ARCHIVIO CAMERA NEWS

ARRI presenta gli accessori per Canon EOS C700

Il controllo manuale definitivo con i nuovi Master Grips di ARRI

ARRI annuncia il completamento di ALEXA SXT

ALEXA e Skypanel per La Pazza Gioia

ARRI annuncia le nuove caratteristiche di ALEXA SXT

Nuovi High-Speed Ballast EB 2.5/4 HS AutoScan

ARRI presenta il convertitore di segnale LCUBE e il controllo remoto Cforce Plus

I Pro Camera Accessories di ARRI per Sony, Panasonic e RED

ARRI commercializza Artemis e il sistema Trinity

AMIRA SUP 4.0 implementa e migliora la funzione Multicam

Il nuovo Look Management di ARRI ottiene il sostegno del settore

ARRI/ZEISS svelano due nuove ottiche Master Anamorphic

ARRI rilascia l’aggiornamento SUP 4.0 per ALEXA Mini

Lo Chiamavano Jeeg Robot, Intervista al DOP Michele D'Attanasio

Fuocoammare, oro al documentario italiano

ARRI festeggia un altro successo alla Berlinale

La Corrispondenza di Tornatore, intervista al DOP Zamarion

ARRI rilascia SUP 1.41 per Universal Motor Controller UMC-4

Nuovi strumenti e funzioni per il controllo delle camere e delle ottiche

ARRI NEWS - IBC Issue 2015

ARRI Transvideo Starlite HD5

NUOVI SET FLARE PER I

MASTER ANAMORPHIC

ARRI presenta le nuove ALEXA SXT

Alexa Mini

Amira SUP 2.0 3.0

Unbroken

Amira SUP 1.1

Il Natale Coca-Cola con i Master Anamorphic

ARRI NEWS - IBC Issue 2014

Nuovo ProRes 3.2K per L’ALEXA per file in UHD

ARRI annuncia il ProRes UHD per l’AMIRA

Scopri il Camera Simulator di AMIRA

Arriva l'aggiornamento SUP per AMIRA

"My First International" Vittoria per AMIRA

Le ALEXA XR/XT ora supportano il nuovo ProRes 4444 XQ

ALEXA software updates

Studio Matte Box SMB-1

AMIRA - Nuovo Spot BMW M-5

MA 135/T1.9 Completa la Famiglia dei Master Anamorphic di ARRI e ZEISS

AMIRA - Arri inizia ad accettare gli ordini per le AMIRA

AMIRA - La nuova telecamera in stile documentaristico

UWZ - ARRI SUPER WIDE ANGLE UWZ 9.5/18 MM ZOOM

CFAST 2.0 PER ALEXA XT/XR

(14 gennaio 2016, Sesto San Giovanni) – Esce oggi nelle sale italiane il nuovo film del regista Giuseppe Tornatore, La Corrispondenza, con la partecipazione del premio Oscar Jeremy Irons e della giovane Olga Kurylenko nelle vesti dei protagonisti Ed Phoerum e Amy Ryan.

 

“Una storia d’amore dei nostri tempi”, come l’ha definita il regista palermitano stesso, che vede rinnovarsi il sodalizio professionale, consolidatosi a partire dal 1989 con Nuovo Cinema Paradiso, fra Giuseppe Tornatore ed Ennio Morricone. La Corrispondenza, tuttavia, riporta sul grande schermo anche un’altra collaborazione non inedita, quella fra il regista premio Oscar e il direttore della fotografia Fabio Zamarion. Dopo aver lavorato insieme in La Sconosciuta, girato con Arricam ST nel 2006, L’ultimo Gattopardo – ritratto di Goffredo Lombardo (Arriflex D-21, 2010) e nel pluripremiato La migliore Offerta (Arri ALEXA Studio, 2013), il duo regista – DoP torna a scegliere ARRI per la realizzazione de La Corrispondenza.

 

Fabio, anche per la precedente collaborazione con Tornatore avevi scelto ALEXA e ottiche Master Prime. Cosa ti ha spinto a lavorare di nuovo con questa strumentazione?

Ho utilizzato di nuovo ALEXA e Master Prime perché sono convinto che sia, al momento, il miglior compromesso tecnico per ottenere un’immagine piena di informazioni. La cosa fondamentale per realizzare la mia idea di luce è la trasparenza, cioè la possibilità di ottenere il maggior numero possibile di grigi intermedi tra un bianco assoluto e un nero profondo. Con l’accoppiata ALEXA – Master Prime sono sicuro di riuscire ad averla.

Per La Corrispondenza, però, hai usato ALEXA XT invece di ALEXA Studio. Ci sono delle caratteristiche che  hai apprezzato maggiormente? Hai sfruttato la possibilità di registrare in formato ARRIRAW in-camera?

Nel caso del film La Corrispondenza le cose si sono svolte con maggiore praticità rispetto alle altre esperienze fatte grazie alle dimensioni e al peso più contenuti di ALEXA XT. È stato molto utile avere una telecamera più leggera sul set, dato che a Tornatore piace utilizzare videocamere piccole, che rendono più semplice trovare nuovi punti di vista. Solitamente tutte le disposizioni tecnico-artistiche vengono indicate da Tornatore in fase di pre-produzione, a noi collaboratori rimane così il tempo per realizzare al meglio le nostre possibilità, le richieste che presenta il film stesso. Per quanto riguarda il formato, giro sempre in ARRIRAW.

 

Come mai? Cosa apprezzi di più del girare in ARRIRAW, la flessibilità?

Non mi serve essere flessibile, ma voglio sempre ottenere quante più informazioni possibile utilizzando la luce al meglio. Al momento ARRIRAW è lo strumento più affidabile per garantire l’acquisizione di immagini tecnicamente perfette.

Parliamo invece delle ottiche, che ne pensi delle Master Prime?

Quando utilizzo ALEXA e le Master Prime insieme sento di lavorare in maniera molto solida, posso spingere l’uso della luce in maniera creativa essendo comunque sicuro che dal punto di vista tecnologico sarà tutto perfetto.

 

E per quanto riguarda le location? Dove avete girato il film e quali sfide avete dovuto affrontare?

Abbiamo girato sostanzialmente nel nord Europa e nel nord Italia. Credo che durante la realizzazione di un film non ci siano sfide da affrontare, ma opportunità da cogliere. Nel caso de La Corrispondenza siamo quasi sempre riusciti a cogliere la natura unica della luce del nord Europa, narrativamente necessaria al film.

 

Fabio, grazie per l’intervista e… al prossimo set!

 

La Corrispondenza

Una produzione Paco Cinematografica e Rai Cinema

Scritto e diretto da Giuseppe Tornatore

Direttore della fotografia Fabio Zamarion

Distribuzione 01 Distribution

Service Panalight SPA

Intervista al Direttore della Fotografia Fabio Zamarion

La CORRISPONDENZA: LA COPPIA TORNATORE-ZAMARION

SCEGLIE ANCORA ARRI

Il DOP con il regista Giuseppe Tornatore
Zamrion sul set
Il DOP Fabio Zamarion durante le riprese in esterna

ARRI Italia S.r.l. a Socio Unico | Viale Edison 318 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - tel. +39 02 26227175 - info@arri.it

Cap. Soc. 800.000 int. Vers. - Registro Imprese di Milano 07108170585 R.E.A. Milano1243154 - C.F. 07108170585 - P.I. 02320390962

design by: Viral Idea Project